Gruppo Archeologico Milanese



DANTE A VERONA

Visita guidata di sabato 13 novembre 2010

A Verona Dante visse in tutto circa sette anni: dal 1303 al 1304, ospitato da Bartolomeo della Scala, fratello di Cangrande, e dal 1312 al 1318, ospitato dallo stesso Cangrande. In pratica trascorse a Verona quasi la metà degli anni dell’esilio. Qui, all’ombra dello stemma scaligero adorno delle ali dell’aquila imperiale, Dante scrisse il De Monarchia, molte lettere e buona parte del Paradiso, cantica che il sommo poeta dedica allo stesso Cangrande, riservandogli un posto d’onore nella profezia del XVII canto.
Qui fece conoscere la sua Commedia, studiò i testi antichi conservati alla Biblioteca Capitolare, contemplò le vestigia romane sognando un nuovo impero portatore di pace e di giustizia; qui infine assistette alle imprese dell’unico principe in grado di riportare la pace nel nord dell’Italia dopo i fallimenti degli imperatori d’oltralpe.

Con questo viaggio vi proponiamo di seguire con noi, guidati dalla dott.ssa Anna Torterolo, un itinerario di visita ai luoghi e alle vie che il sommo poeta frequentò e percorse durante il suo soggiorno veronese.

Partenza
Ritrovo dalle ore 7,30 di sabato 13 novembre 2010, in via Paleocapa, angolo piazzale Cadorna.
Partenza
in pullman per Verona alle ore 8,00 precise.

Mattina-Itinerario di visita

Partenza dalla Porta dei Leoni (chiesa di S.Fermo).
Casa di Giulietta.
La lotta tra Montecchi e Cappelletti è ricordata nel Purgatorio (canto VI, vv. 106-108).
Palazzo di Cangrande e Arche Scaligere.
Piazza dei Signori e cortile del Tribunale.
Piazza delle Erbe.
Chiesa di S.Anastasia.
Piazzetta Brà Molinari.
Casa di Guglielmo Guarienti da Pastrengo in vicolo Verità.
Duomo, S.Elena e Biblioteca Capitolare
(solo esterno).

Pranzo
Presso Antica trattoria enoteca  Al Bersagliere, via dietro Pallone 1  VR, con menù degustazione tipico veronese, inclusi acqua, vino e caffè.

Pomeriggio
Visita a S.Zeno.
Rientro a Milano. 

Condizioni di partecipazione

Il contributo dei soci per la partecipazione è di 75,00 euro/persona  (80,00 per i non soci) da pagare entro il 13 ottobre 2010.  Se per questa data non si saranno raggiunte le 25 adesioni, il viaggio sarà annullato.

La quota comprende. Viaggio A/R in pullman GT, ticket di ingresso pullman, costo parcheggio per pullman, costo della guida, ingressi  alle chiese e ai monumenti, pranzo ( con bevande incluse), mancia autista.

Dove pagare
. In sede (Lu-Me ore 18,30-20,00) oppure mediante bonifico bancario intestato a Gruppo Archeologico Milanese.

Dati per il bonifico: Unicredit Banca; c/c 5322689; ABI 02008; CAB 01610.
IBAN   IT 43 H 02008 01610 000005322689.

Per prenotazioni, informazioni e/o chiarimenti telefonare in sede negli orari di apertura.