Gruppo Archeologico Milanese


ARDUINO RE D'ITALIA

Visita guidata di domenica 4 aprile

Ritrovo in via Paleocapa, ancolo piazzale Cadorna, alle ore 7,15; partenza per Vercelli alle ore 7,30 precise.
Visita alla Cattedrale. ... nei primi mesi del 997, quando Arduino e i suoi seguaci entrarono in Vercelli, uccisero il vescovo Pietro e ne bruciarono il corpo nella cattedrale...
Visita alla chiesa di S. Andrea, costruita in architettura gotica di tipo cistercense nel 1219-1227.
Trasferimento a Ivrea. Breve visita alla cittadina. Visita al Duomo che conserva della primitiva costruzione romanica (XI sec.) i due campanili absidali, il tiburio e la cripta.
... 997-998 Arduino scacciò da Ivrea il vescovo Warmondo , che a sua volta lo scomunicò...
Pranzo (a scelta con bevande incluse) presso l'Azienda agrituristica "La Miniera" a Calea (Ivrea). La titolare, Roberta Annau, cucina sulla base di antiche ricette ebraiche e utilizza erbe aromatiche e spontanee, verdure dell'orto, formaggi freschi, carni bianche e rosse (escluso il maiale) reperite in zona.
Dal parcheggio del pullman, si procede a piedi per circa un quarto d'ora, su una strada comoda e piana nel bosco, fino al cancello dell'azienda, realizzata nella sede di una ex.miniera.
Nel pomeriggio, trasferimento a S. Benigno Canavese. Visita all'Abbazia di Fruttuaria, fondata il 23 febbraio 1003. Nel 1770 fu demolita e trasformata in forme barocche-neoclassiche.
Della chiesa antica rimane il campanile e i mosaici pavimentali scoperti nel 1979 e attualmente visibili attraverso vetri posti sul pavimento della chiesa settecentesca.
... Arduino sconfitto dall'imperatore Enrico II prima nel 1004 e successivamente nel 1013, si ritirò nell'Abbazia, vestì l'abito monacale e ivi morì il 14 ottobre 1015.
Al termine della visita, rientro a Milano.
Il contributo dei soci per la partecipazione è di € 45,00 con pranzo e di € 23,00 con colazione al sacco e comprende il viaggio A/R in pullman e il costo delle guide. Sono esclusi eventuali ingressi a chiese.
Per aderire è necessario versare in segreteria, nei giorni di apertura della sede, la quota di partecipazione, entro il 17 marzo. Se per tale data non si saranno raggiunte le 30 adesioni, il viaggio verrà annullato.

Per informazioni e prenotazioni telefonare in sede.